Macchinari per la pulizia interna avanzata – AIC

Granigliatura di fori e aperture per camicie ad acqua di teste di cilindri, basamenti, blocchi motore e getti complessi simili.

Macchinari per la pulizia interna avanzata – AIC

Consegna:

18+ settimane

Tecnologia:

Granigliatura ad aria

Industria:

Medio pesante

Processo:

In linea

Principali vantaggi

Pulizia accurata di superfici interne, fori e aperture

Sistema di controllo dell'intero processo per ottenere la ripetibilità

Tracciabilità dei parametri del processo

La sostituzione degli strumenti migliora la flessibilità ed il costo per pezzo

Caratteristiche

  • Wheelabrator offre una varietà di configurazioni con una vasta gamma di componenti per questa macchina.
  • Le lance di granigliatura possono essere utilizzate per fori ed aperture di una grandezza minima di 5 mm.
  • Una gamma di erogatori di granigliatura standard disposti in linea retta o curva
  • Per applicazioni speciali, Wheelabrator Group può eseguire erogatori di granigliatura personalizzati.

Applicazioni

Granigliatura di fori e aperture per camicie ad acqua di teste di cilindri, basamenti, blocchi motore e getti complessi simili.

Manipolazione dell'erogatore del pezzo

Grazie alla loro costruzione modulare, le macchine AIC possono essere facilmente adattate a diversi pezzi, applicazioni di granigliatura e volumi di produzione. Per la granigliatura interna di teste di cilindri, vengono utilizzati i dispositivi pivottanti del pezzo che spostano le teste dei cilindri verso gli erogatori stazionari e il deflusso di abrasivo dai fori interni viene così notevolmente aiutato. Gli erogatori pivottanti inferiori permettono la sabbiatura simultanea dei fori situati sulla parte inferiore. Tuttavia, durante la sabbiatura di un blocco motore, gli erogatori o le lance vengono ruotati sui fori ed aperture o dentro di essi.

Sono anche possibili combinazioni di entrambi i sistemi nella stessa macchina. A seconda della produzione desiderata vengono installati diversi sistemi di lavoro paralleli uno dopo l'altro. Sono disponibili tre sistemi di trasporto completamente automatici che prelevano i pezzi nella macchina, attraverso la stessa per passare poi alla parte successiva del processo.

I macchinari per la pulizia interna avanzata (AIC) di Wheelabrator, primi in questo settore, sono in grado di aumentare l'efficienza e la ripetibilità, migliorano la qualità e riducono i tempi di lavorazione.

Design flessibile della macchina


I diversi dispositivi per il sollevamento e l'abbassamento dei pezzi in lavorazione o degli erogatori sono integrati in base alla disposizione dei fori e delle aperture da granigliare.

Varie stazioni di granigliatura in lavorazione simultanea sono disposte in una serie determinata dal tasso di produzione desiderato. Dopo la granigliatura, i fori e i pezzi in lavorazione vengono puliti dall'abrasivo sia con aria compressa che mediante il ribaltamento del pezzo.

La macchina può essere consegnata come unità autonoma, con i pezzi in lavorazione sollevati all'altezza degli erogatori o con erogatori che si spostano verso il pezzo, oppure come sistema di trasporto completamente automatico integrato nella linea di produzione.

Le macchine AIC seguono i principi del processo Module8.

Il sistema di trasporto può essere adattato o, se necessario, sostituito con altri dispositivi di trasporto, a seconda delle necessità della granigliatura interna.

Erogatori di granigliatura


A seconda del tipo di foro e apertura e della loro posizione sul pezzo in lavorazione, sono necessari erogatori di granigliatura differenti. Wheelabrator Group offre una gamma di erogatori di granigliatura standard disposti in linea retta o curva per la granigliatura interna dei fori. Per applicazioni speciali per le quali tali erogatori non sono sufficienti, Wheelabrator Group può eseguire erogatori di granigliatura personalizzati. Per il trattamento diretto di zone interne, vengono usate lance di granigliatura rotanti o stazionarie.

Le lance di granigliatura vengono spostate nei fori in modo che sia possibile una granigliatura diretta e mirata della zona interna. Le lance di granigliatura possono essere utilizzate per fori ed aperture di una grandezza minima di 5 mm.
 

Alloggiamento della cabina

L'alloggiamento della cabina è formato da pannelli avvitati tra loro che consentono un semplice adattamento della cabina alle necessità della granigliatrice, del numero di stazioni di granigliatura, delle posizioni di attesa, delle stazioni di lavaggio e così via. L'alloggiamento è progettato in modo spazioso per potervi accedere facilmente durante le operazioni di manutenzione, modifica e impostazione del lavoro. Le pareti interne sono rivestite di una gomma speciale che non solo serve come protezione dall'usura, ma riduce anche il rumore, pertanto spesso non è necessario un ulteriore rivestimento per l'isolamento acustico. Il tetto della macchina è accessibile e viene utilizzato per l'installazione dei pezzi Y integrati per i fori di granigliatura.

Macchinari per la pulizia interna avanzata – AIC

Recupero di abrasive


Nelle macchine per pulizia interna avanzata viene utilizzato un sistema di separazione multistadio con separatore e sistema di espulsione automatica di particelle grossolane. La piattaforma vibrante separa particelle grossolane come sbavature e terre di fonderia dall'abrasivo. Le particelle grossolane vengono portate automaticamente in un contenitore di rifiuti attraverso un condotto. Il separatore a tre fasi regolabile singolarmente separa le particelle sottili e gli scarti dall'abrasivo. Le camere di recupero successive assicurano che venga smaltita la quantità minima possibile di abrasivo. Questo tipo di recupero dell'abrasivo aiuta ad assicurare un risultato di granigliatura costante.

Rimozione della polvere dalla macchina

Durante il processo di granigliatura, polvere e particelle di abrasivo di piccole dimensioni vengono generate dalla ruggine e dalla calamina rimosse dal pezzo in lavorazione. L'abrasivo di piccole dimensioni viene separato nel sistema di pulitura dell'abrasivo, e separato individualmente a seconda delle diverse dimensioni e tipi di abrasivo. Un filtro a cartuccia genera una pressione negativa tale che il flusso volumetrico e le dimensioni si adattino alle dimensioni della macchina o al numero di erogatori di granigliatura. Una piastra oscillante situata prima del filtro separa l'abrasivo di piccole dimensioni (protezione contro usura superflua della cartuccia del filtro), questo dispositivo è certificato come separatore antideflagrante, elemento importante per la conformità con la direttiva ATEX.

I filtri a cartuccia installati lavorano con un sistema di pulizia automatico ad impulsi di aria compressa, con intensità e durata regolabili. Tutti gli elementi del filtro sono privi di fonti di ignizione.

Abrasivo


La graniglia di acciaio a grani rotondi è l'abrasivo usato normalmente per la granigliatura interna di getti pressofusi. Grazie al suo peso, questo abrasivo può essere accelerato in modo sufficiente per passare attraverso l'intera lunghezza delle aperture senza essere ostacolato da numerose collisioni con le pareti. Dispone, pertanto, di un'efficienza di granigliatura sufficiente anche in caso di aperture lunghe. Le dimensioni dei grani di abrasivo utilizzato dipendono dalle dimensioni e dalla lunghezza delle aperture e dalla rugosità ammissibile. Tuttavia, più spesso, viene utilizzato il tipo a filo d'acciaio. Quest'ultimo è più costoso, ma offre il grande vantaggio di uno scarto inferiore dei grani che riduce significativamente la perdita di abrasivo e la spesa dovuta al recupero dello stesso.