Applicazioni nei settori automobilistico e generale

Centro per l’innovazione dei prodotti Wheelabrator a Metelen, Germania

Il centro per l’innovazione dei prodotti Wheelabrator con sede a Metelen, Germania, progetta soluzioni di granigliatura ad aria e a turbina per clienti operativi nei settori automobilistico e industriale di tutto il mondo.

Un partner di fiducia

Nello stabilimento, che è il fornitore numero uno di una serie di clienti di alto profilo come Daimler Benz, Volkswagen Group, Opel, BMW, Ford, PSA, Scania, Volvo, MAN, Getrag, INA, ZF, LuK e Benteler, l’attenzione si concentra principalmente sul settore automobilistico.

Le macchine Wheelabrator nel settore automobilistico sono specializzate in determinate applicazioni (pressofusione e ricondizionamento delle scatole degli ingranaggi). Centinaia di pallinatrici Wheelabrator sono state spedite in Cina dalla Germania.

Oltre le automobili

Alluminio

Lo stabilimento si occupa anche del settore dell’alluminio servendo clienti come Honsel Group, GF e Magna, con varie versioni di macchine monorotaia per applicazioni su fusione, macchine multi-tavola, pinze computerizzate e altre soluzioni per blocchi motore.

Piastra in acciaio per cantieri navali e altre applicazioni

Inoltre, lo stabilimento serve le industrie delle lamiere d’acciaio, fornendo linee di mantenimento (Preservation Lines) ad alte prestazioni per cantieri navali e diverse società che si occupano di acciaio strutturale.

Soluzioni per centri siderurgici, energia eolica e ferroviaria 

Le proposte tecnologiche più diffuse comprendono gli impianti ad alte prestazioni in linea per acciaierie, granigliatura piatti, granigliatura di componenti di ingranaggi, macchine speciali per la granigliatura delle flange delle torri eoliche e soluzioni combinate di granigliatura a turbina e ad aria compressa per vagoni ferroviari. Tra i clienti citiamo CSSC, CSOC, Siemens, ThyssenKrupp, Alstom, ANF, Vestas, Enercon, Suzlon e Tisco.

Macchine per granigliatura a turbina

Riduzioni di costo

La più richiesta opportunità di miglioramento nella preparazione delle superfici è la riduzione dei costi d’esercizio per una linea di prodotti esistente. Ciò si ottiene normalmente riducendo il consumo energetico e di abrasivo prolungando la vita dei ricambi d’usura tradizionali, e implementando l’automazione e le tecnologie di carico e scarico. Lo stabilimento tedesco, noto in precedenza con il nome Schlick, svolge notevoli ricerche per vincere queste e altre sfide ed è questo sforzo che ha contribuito a innovazioni come la turbina TITAN.

 

 

Capacità uniche

Le capacità di progettazione dello stabilimento tedesco non sono seconde a nessuno. Le sue linee di mantenimento (Preservation lines) sono in grado di eseguire la granigliatura di piatti di acciaio larghe 5 m a 6 m al minuto. Gli ingegneri sono così competenti e le tecnologie tanto disponibili per i clienti che lo stabilimento è riuscito a dominare completamente un mercato completamente diverso da quello della sua clientela tradizionale, il mercato della pulitura di cemento e blocchi di pietra.

 

 

Centro di test e laboratorio in sede

La gamma completa delle applicazioni della tecnologia di granigliatura è esposta presso lo stabilimento tedesco, compresi pulitura, rimozione della ruggine, sbavatura, decalaminatura, sverniciatura, etching, lucidatura, conformazione mediante peen-forming o shot forming, e finitura del calcestruzzo.

Centro demo in sede

Una raccolta completa di applicazioni di granigliatura è esposta presso lo stabilimento in Germania e include soluzioni di pulizia, rimozione della corrosione, decalaminazione, rimozione di rivestimenti, burattatura, incisione, pulitura, formatura tramite pallinatura, formatura tramite granigliatura e finitura di cemento.

Macchine per granigliatura ad aria compressa

Gli 80 anni di esperienza dell’Wheelabrator Group nella tecnologia di granigliatura influenzano ogni fase del ciclo di vita del ‘customer engagement’, dalla determinazione dalle esigenze specifiche di ogni cliente, attraverso lo sviluppo costruttivo del concetto di macchina fino alla produzione, all’assemblaggio e all’installazione finale.

Nuove opportunità di mercato

Le applicazioni di granigliatura e verniciatura disponibili nello stabilimento che servono mercati tradizionali come quello automobilistico, aerospaziale, cantieristico navale e ferroviario, vengono ora utilizzate anche in una serie di nuovi settori di mercato come la tecnologia medica, l’energia eolica e la produzione di lastre di silicio.

Evoluzione delle macchine a tavola rotante indicizzata

Negli ultimi dieci anni abbiamo assistito a rapidi progressi delle macchine a tavola rotante indicizzata per la granigliatura delle ruote dentate pesanti. Quella che nel 1998 era una macchina a tavola rotante indicizzata con due portelli frontali oscillanti in grado di granigliare una ruota dentata di 1,6 tonnellate al massimo si è evoluta in un concetto di macchina completamente nuovo con una tavola rotante fissa e cabina a soffitto mobile che consente il trattamento di ruote dentate del peso di 100 tonnellate al massimo e del diametro di 3 m, oltre ad alberi del peso di 10 tonnellate al massimo e lunghi 4,5 m.

Macchine a telaio e pinze computerizzate esclusive

Le innovazioni nelle macchine a telaio e a pinze computerizzate hanno dato origine a concetti di macchine completamente nuovi esclusivi di Wheelabrator Group. Negli ultimi cinque anni, un totale di sette macchine a telaio per vari componenti è stato sviluppato per DaimlerChrysler, oltre a una macchina aggiuntiva per Benteler.

Un concetto simile è stato sviluppato nell’industria aerospaziale per Embraer con un telaio che può accogliere pezzi da lavorare fino a 4 m di larghezza e 2 m di altezza.

Innovazione nella tecnologia di granigliatura ad aria

Il centro per l’innovazione dei prodotti dispone di un team completo di tecnici dedicati ai servizi quali modernizzazione degli impianti per trasformare macchinari più vecchi in nuove attrezzature, modificandole per rispondere a nuovi requisiti oppure dando impulso alle prestazioni con aggiornamenti strategici.

 

An Introduction to the Wheelabrator CPI in Germany