Granigliatrice a monorotaia
a condotto passante tipo C

Granigliatrice a monorotaia a condotto passante tipo C

Consegna:

18+ settimane

Tecnologia:

Granigliatura a turbina

Industria:

Medio leggera

Processo:

A ciclo continuo

Principali vantaggi

Tecnologia di trasporto all'avanguardia

Turbine di granigliatura a elevata efficienza

Tempi di granigliatura brevi

Macchina disponibile in più dimensioni e modelli

Features

  • Tecnologia di trasporto all'avanguardia
  • Turbine di granigliatura a elevata efficienza
  • Tempi di granigliatura brevi
  • Macchina disponibile in più dimensioni e modelli

Applications

  • Rimozione delle scaglie di laminazione e di forgiatura e della ruggine
  • Granigliatura di pezzi in acciaio come pretrattamento prima della verniciatura
  • Rimozione di sbavature e sfridi
  • Aumento della rugosità superficiale
  • Rimozione della sabbia e residui di fonderia

La macchina

Una speciale caratteristica della granigliatrice a condotto passante a ciclo continuo è la velocità di spostamento costante dei pezzi. La capacità di adattare la velocità di spostamento del pezzo e la potenza della turbina garantisce l'integrazione semplice e uniforme in una linea di produzione esistente. L'abrasivo è preaccelerato con elevata efficienza dalle turbine di granigliatura TITAN, riducendo così i tempi di trattamento e il consumo di abrasivo rispetto a quelli delle turbine tradizionali. La copertura massima del pezzo è ottenuta grazie alla disposizione delle turbine con un allineamento a "X", diagonalmente rispetto al pezzo in movimento. Grazie a questa formazione, è possibile granigliare in modo completo i bordi d'attacco di componenti complessi, le sezioni saldate e gli elementi a taglio termico.

Il processo

I pezzi vengono trasportati su ganci rotanti sulla monorotaia a funzionamento manuale o trasportati automaticamente su un trasportatore Power and Free (opzionale) alla cabina di trattamento, dove vengono sottoposti a granigliatura mediante l'azione delle turbine. Il ciclo di granigliatura viene eseguito seguendo i tempi di trattamento preimpostati. Quando le turbine di granigliatura si arrestano, lo sportello viene aperto e il gancio fuoriesce automaticamente.

Trasportatore sopraelevato a ciclo continuo

Il trasportatore sopraelevato a ciclo continuo consente lo spostamento dei pezzi a velocità costante attraverso la macchina. Il trasportatore è costituito da una catena e da un sistema a carrello sospesi da una monorotaia e può essere manovrato a velocità costante o può essere indicizzato.

La velocità di trasporto o i tempi di indicizzazione possono essere coordinati rispetto alla potenza della turbina di granigliatura e alla finitura della superficie richieste. È possibile estendere il sistema con facilità per soddisfare le esigenze del layout di fabbrica e integrarlo con le operazioni antecedenti e successive alla granigliatura.

Opzioni e funzionalità speciali

Macchina standard: L'abrasivo usato e i residui cadono attraverso il serbatoio di raccolta al di sotto della cabina di granigliatura e vengono trasportati tramite un trasportatore a coclea verso un elevatore a tazze, quindi all'unità di recupero dell'abrasivo.

Nell'unità, l'abrasivo usato passa attraverso un vassoio a setaccio, che cattura i residui eccessivamente grandi, per giungere al silo di abrasivo/separatore di filtraggio ad aria che pulisce l'abrasivo per il riutilizzo.

Opzione per applicazioni medie

Per una migliore pulizia dell'abrasivo, ad esempio per la separazione degli sfridi di alluminio, è possibile installare un setaccio a vibrazione tra l'unità di recupero e il silo di abrasivo.

Opzione per fonderia/applicazioni pesanti/applicazioni in sabbia

Il trasportatore a coclea può essere sostituito da un trasportatore a vibrazione, che consente una pulizia/separazione della sabbia e degli agenti contaminanti pesanti dall'abrasivo usato. Il trasportatore viene installato preferibilmente con il separatore magnetico opzionale per la rimozione della sabbia al fine di prolungare il ciclo di vita della macchina. L'abrasivo viene quindi trasportato al separatore di filtraggio ad aria come di consueto.

Trasportatore Power and Free

I trasportatori Power and Free sono caratterizzati da due rotaie disposte una sopra all'altra: nella rotaia superiore passa una catena di prelievo e il dispositivo di trasporto è sospeso nella rotaia inferiore. Il trasportatore Power and Free fornisce flessibilità elevata nel collegamento di processi di produzione diversi.

Grazie alla sua solidità, il trasportatore Power and Free utilizzato da Wheelabrator è ideale per applicazioni con aspetti particolarmente gravosi, ad esempio un elevato contenuto di polvere e alte temperature.

In funzione, il sistema Power and Free può automatizzare il processo di trasporto della granigliatrice a monorotaia a condotto passante e collegarlo al controllo di produzione superiore, ad esempio integrando la granigliatrice tra una fustella e un rilevatore di fenditure. Nei sistemi isolati, l'operatore avvia un numero preselezionato di dispositivi di trasporto per la lavorazione automatica.

Turbina di granigliatura TITAN

La turbina è la parte più importante della granigliatrice e il suo design determina le prestazioni e la redditività della macchina.

In questa granigliatrice normalmente vengono usate le turbine TITAN. Oltre a prestazioni di granigliatura eccellenti e a una durata ineguagliabile dei diversi componenti soggetti a usura, dovuta all’uso di strumenti in acciaio temperato, le guarnizioni soggette ad usura della turbina TITAN hanno uno spessore maggiore in confronto ad altre turbine. Pertanto la chiusura dell’alloggiamento della turbina sarà ermetica e la sua manutenzione sarà molto facile.

Sono disponibili diverse opzioni che rendono la turbina TITAN estremamente versatile per qualsiasi applicazione.

 
Rimozione dell'abrasivo

Durante il processo di granigliatura, la ruggine e le scaglie rimosse dai pezzi producono polvere, abrasivo rotto e altre particelle solide o agenti contaminanti (residui). I residui vengono separati nell'unità di recupero dell'abrasivo, regolabile autonomamente in base alle dimensioni e al tipo di abrasivo.
L'unità di recupero dell'abrasivo è costituita da un separatore a impatto e da un filtro a cartuccia. Il separatore a impatto rimuove i residui dall'abrasivo, funge da sistema di spegnimento delle scintille certificato e soddisfa tutte le normative ATEX.
Il filtro a cartuccia fornisce la pressione negativa necessaria per rimuovere la polvere; può essere installato separatamente accanto alla granigliatrice. Il filtro viene pulito automaticamente da impulsi d'aria compressa, regolabili per intensità e durata. Tutti gli elementi dell'unità filtro sono privi di sorgenti di innesco.
In alternativa, è possibile utilizzare le unità filtro ad umido per la rimozione necessaria della polvere. Questa opzione viene spesso applicata nella pressofusione di alluminio.

Trasportatore a vibrazione

Anziché un trasportatore a coclea standard, è possibile utilizzare un nastro a vibrazione per il trasporto dell'abrasivo dalla cabina di granigliatura all'elevatore a tazze. Il setaccio installato nel nastro a vibrazione separa i residui grossi dall'abrasivo. Per la rimozione della polvere, il nastro è collegato al filtro antipolvere della macchina centrale.

Setaccio a vibrazione

Per ottenere un processo di granigliatura senza interruzioni, per pulire l'abrasivo viene utilizzato un setaccio a vibrazione.
Il setaccio a vibrazione viene utilizzato dopo l'unità di recupero dell'abrasivo e setaccia le particelle grosse, ad esempio gli sfridi dai pezzi pressofusi in alluminio, separandole dall'abrasivo in modo che non interferiscano con il processo di granigliatura.
Il setaccio è installato sopra il silo. Viene alimentato da due motori vibranti e messo in moto come un setaccio a scuotimento. Il setacciamento mirato dei residui indesiderati si ottiene con l'adeguamento delle dimensioni della rete in base al processo. I residui vengono automaticamente rilasciati in un contenitore di deposito tramite un tubo di scarico.
Le alette laterali agevolano l'accesso al setaccio per garantire facilità di utilizzo e manutenzione.

Separatore magnetico

Il separatore magnetico aumenta la redditività grazie alla riduzione dell'usura della macchina e del consumo di abrasivo.
La sabbia da fonderia e la sabbia delle anime vengono rimosse dalle colate durante il processo di granigliatura. Poiché producono un elevato effetto abrasivo, è necessario separarle dall'abrasivo ferromagnetico in modo rapido ed efficiente. Tale operazione viene eseguita nel separatore magnetico.
Due rulli con campi magnetici regolabili e una scatola da setacciatura separano la sabbia da fonderia, la sabbia delle anime e i residui dall'abrasivo riutilizzabile; in tal modo, rimane solo lo 0,2% del peso. Tale processo riduce l'usura e il consumo di abrasivo e consente di ottenere una maggiore redditività.