Granigliatrice con rotaia aerea HB

Granigliatrice con rotaia aerea HB

Consegna:

12 a 18 settimane

Tecnologia:

Granigliatura a turbina

Applicazioni:

Pulizia, Sbavatura da lavorazione, Rimozione di calamina calda e ruggine, Pallinatura

Industria:

Medio leggera

Processo:

Per lotti

Principali vantaggi

Features

  • Tecnologia di trasporto versatile
  • Turbine di granigliatura altamente efficienti
  • Disponibilità di diverse dimensioni e tipi di macchine

Applications

  • La granigliatura di manufatti in acciaio saldato
  • Sbavatura e omogeneizzazione di parti in pressofuso
  • Pallinatura di componenti sottoposti a carichi dinamici
  • Rimozione di calamina e di ruggine
  • Rimozione di sbavature e calamina
  • Aumento della rugosità della superficie
  • Pallinatura per aumentare la resistenza a fatica

Reduced Cycle Times and
Cost Per Part

Le granigliatrici con rotaia aerea Wheelabrator possono essere usate per un'ampia gamma di applicazioni e forme e dimensioni di pezzi. Possono essere trattati sia lotti di piccoli componenti che singoli pezzi pesanti e di grandi dimensioni.

Procedimento

I pezzi vengono trasportati manualmente su ganci rotanti o automaticamente su un sistema a rotaia aerea, nella cabina di granigliatura. Il ciclo di granigliatura resta in funzione in base al tempo e al programma di granigliatura preimpostati. 

This Flexibility is Achieved by Several Special Features

Turbine

L’eccellente preaccelerazione dell’abrasivo delle turbine di granigliatura TITAN permette dei tempi di trattamento brevi, alte prestazioni ed un processo di granigliatura superiore.

Rotazione e oscillazione

Per ottenere una copertura completa, il pezzo trasportato dai ganci ruota e si arresta automaticamente in tre punti diversi della cabina di granigliatura. Questo processo di rotazione e oscillazione fa sì che anche pezzi dalla struttura molto complessa, con superfici difficili da raggiungere, possano essere trattati in modo preciso e sicuro.

Gancio ed opzioni di sollevamento

Il sistema di trasporto può essere progettato per pesi diversi. Opzionalmente, i ganci di trasporto sono disponibili con paranchi a catena integrati per un funzionamento facile e sicuro.

 

Granigliatrice con rotaia aerea HB
Animation

Watch the 3D Animation here

Caratteristiche ed opzioni speciali

Standard machine: Used abrasive and fines fall through the abrasive collection hopper beneath the blast cabinet and are transported via a screw conveyor to a bucket elevator and to the abrasive reclamation unit. In the reclamation unit, the used abrasive is separated from fines and contaminants and returned to the abrasive silo.
Abrasive Reclamation Options

For improved abrasive cleansing, e.g. separation of aluminium flashes, a vibro sieve can be installed between the reclamation unit and abrasive silo. 

Option for Foundry/Heavy-duty Applications

A vibro conveyor can replace the screw conveyor to provide targeted cleansing/separating of sand and heavy contaminants from the used abrasive. The conveyor should ideally be installed with a magnetic separator (also optional) to remove sand in order to prolong the service life of the machine. The abrasive then goes to the airwash separator as before.

Monorotaia manuale

Come standard, il sistema monorotaia è disegnato con forma di Y ed equipaggiato di due ganci da trasporto in acciaio al manganese. Opzionalmente, la monorotaia può essere adattata alle necessità individuali, ad esempio come diramazione o sistema ovale.
I lotti di pezzi vengono spinti manualmente verso lo sportello della granigliatrice, dove un sistema di alimentazione li preleva automaticamente.
Per pezzi molto pesanti esiste l'opzione di installare un sistema di trasporto automatico per l'intera lunghezza del sistema a rotaia aerea.

Dispositivi di sollevamento

A seconda dei pezzi da lavorare, così come delle lavorazioni precedenti e successive, potrebbe essere vantaggioso combinare i ganci da trasporto con un paranco a catena, in modo che i lotti di pezzi o i pezzi pesanti possano essere raccolti facilmente. Il paranco a catena viene azionato direttamente dalla stazione di carico/scarico del sistema a rotaia aerea.
Esiste un altro vantaggio nell'uso dei dispositivi di sollevamento con macchine grandi: per fornire un processo di carico/scarico ergonomico alle macchine senza dispositivi di sollevamento, spesso sono situati in una fossa per abbassare la posizione del portapezzi. Quando viene utilizzato un dispositivo di sollevamento, la fossa non è più necessaria.

Turbina di granigliatura TITAN

La turbina è la parte più importante della granigliatrice e il suo design determina le prestazioni e la redditività della macchina.

In questa granigliatrice normalmente vengono usate le turbine TITAN. Oltre a prestazioni di granigliatura eccellenti e a una durata ineguagliabile dei diversi componenti soggetti a usura, dovuta all’uso di strumenti in acciaio temperato, le guarnizioni soggette ad usura della turbina TITAN hanno uno spessore maggiore in confronto ad altre turbine. Pertanto la chiusura dell’alloggiamento della turbina sarà ermetica e la sua manutenzione sarà molto facile.

Sono disponibili diverse opzioni che rendono la turbina TITAN estremamente versatile per qualsiasi applicazione.

 

 

Dati tecnici

Tipo HB 10/12 HB 12/16 HB12/20 HB16/16 HB 16/22 HB 16/26 HB 20/22
Diametro circonferenza involucro Ø (mm) 1000 1200 1200 1600 1600 1600 2000
Altezza gancio (mm) 1200 1600 2000 1600 2200 2600 2200
Peso massimo del pezzo (kg) 800 800 800 800 800 800 800
Numero di turbine di granigliatura 2 2 3 2 3 3 3
Potenza della turbina (kW) 7,5 (11) 7,5 (11) 7,5 (11) 7,5 (11) 7,5 (11) 7,5 (11) 7,5 (11)

 

Rimozione dell'abrasivo

Durante il processo di granigliatura, la ruggine e le scaglie rimosse dai pezzi producono polvere, abrasivo rotto e altre particelle solide o agenti contaminanti (residui). I residui vengono separati nell'unità di recupero dell'abrasivo, regolabile autonomamente in base alle dimensioni e al tipo di abrasivo.
L'unità di recupero dell'abrasivo è costituita da un separatore a impatto e da un filtro a cartuccia. Il separatore a impatto rimuove i residui dall'abrasivo, funge da sistema di spegnimento delle scintille certificato e soddisfa tutte le normative ATEX.
Il filtro a cartuccia fornisce la pressione negativa necessaria per rimuovere la polvere; può essere installato separatamente accanto alla granigliatrice. Il filtro viene pulito automaticamente da impulsi d'aria compressa, regolabili per intensità e durata. Tutti gli elementi dell'unità filtro sono privi di sorgenti di innesco.
In alternativa, è possibile utilizzare le unità filtro ad umido per la rimozione necessaria della polvere. Questa opzione viene spesso applicata nella pressofusione di alluminio.

Trasportatore a vibrazione

Anziché un trasportatore a coclea standard, è possibile utilizzare un nastro a vibrazione per il trasporto dell'abrasivo dalla cabina di granigliatura all'elevatore a tazze. Il setaccio installato nel nastro a vibrazione separa i residui grossi dall'abrasivo. Per la rimozione della polvere, il nastro è collegato al filtro antipolvere della macchina centrale.

Setaccio a vibrazione

Per ottenere un processo di granigliatura senza interruzioni, per pulire l'abrasivo viene utilizzato un setaccio a vibrazione.
Il setaccio a vibrazione viene utilizzato dopo l'unità di recupero dell'abrasivo e setaccia le particelle grosse, ad esempio gli sfridi dai pezzi pressofusi in alluminio, separandole dall'abrasivo in modo che non interferiscano con il processo di granigliatura.
Il setaccio è installato sopra il silo. Viene alimentato da due motori vibranti e messo in moto come un setaccio a scuotimento. Il setacciamento mirato dei residui indesiderati si ottiene con l'adeguamento delle dimensioni della rete in base al processo. I residui vengono automaticamente rilasciati in un contenitore di deposito tramite un tubo di scarico.
Le alette laterali agevolano l'accesso al setaccio per garantire facilità di utilizzo e manutenzione.

Separatore magnetico

Il separatore magnetico aumenta la redditività grazie alla riduzione dell'usura della macchina e del consumo di abrasivo.
La sabbia da fonderia e la sabbia delle anime vengono rimosse dalle colate durante il processo di granigliatura. Poiché producono un elevato effetto abrasivo, è necessario separarle dall'abrasivo ferromagnetico in modo rapido ed efficiente. Tale operazione viene eseguita nel separatore magnetico.
Due rulli con campi magnetici regolabili e una scatola da setacciatura separano la sabbia da fonderia, la sabbia delle anime e i residui dall'abrasivo riutilizzabile; in tal modo, rimane solo lo 0,2% del peso. Tale processo riduce l'usura e il consumo di abrasivo e consente di ottenere una maggiore redditività.