Pronta per l’innovazione e l'invenzione

La creazione di un’industria

Benjamin Chew Tilghman inventò il processo di sabbiatura nel 1870, ottenendo il relativo brevetto negli USA. Costituì la "Tilghman's Patent Sand Blast Co." nella Gray's Inn Road di Londra e nel 1879 trasferì tale società ad Altrincham. Più tardi l'azienda divenne dapprima Tilghman Wheelabrator e poi Wheelabrator Group. La nostra sede principale si trova ancora ad Altrincham, nel Regno Unito.

1930s wheel brochure

 

Wheelabrator accounts 1898

Vi è un po’ di confusione in merito a chi ha inventato la granigliatura a turbina e la prima turbina per granigliatura.

Brevetti di Peik

Alcuni potrebbero dire che Louis D. Peik, della American Foundry Equipment Co., ha inventato la granigliatura a turbina con un brevetto nel 1933. Il termine Wheelabrator è nato mentre la macchina emetteva getti di abrasivo tramite un dispositivo simile a una turbina. 

Nel 1933, le nuove macchine Wheelabrator furono lanciate con grande successo e nel 1935 la Tilghman nel Regno Unito cominciò a costruire macchine Wheelabrator con licenza.

Nel 1945, la American Foundry cambiò il suo nome in American Wheelabrator & Equipment Company; nel 1966 acquisì il 40% della Tilghman e la società divenne Tilghman Wheelabrator, destinata poi a diventare una controllata della American Wheelabrator in 1973.

Badische Maschinenfabrik a Durlach

Quando Louis D Peik ha registrato il proprio brevetto per una turbina per granigliatura negli anni ‘30, possiamo solo immaginarci che non fosse al corrente del brevetto della “Gusssputzmaschine” di BMD di circa 40 anni prima.

“Per la pulizia dei pezzi è necessaria una turbina che gira ad alta velocità ed emette dal centro sabbia, pietre, ferro granulato e altri materiali simili per pulire la superficie dei pezzi.”

(Date uno sguardo alla documentazione relativa al brevetto qui sotto).

Badische Maschinenfabrik & Eisengiesserei (successivamente BMD) è un’ex società DISA e perciò un’ex azienda Wheelabrator.