Pallinatrice per carrelli di atterraggio MPR 1500 LDG

Pallinatrice per carrelli di atterraggio MPR 1500 LDG

Consegna:

18+ settimane

Tecnologia:

Granigliatura ad aria

Principali vantaggi

In grado di effettuare simultaneamente la pallinatura sia di fori interni che di superfici esterne

In linea con le severe specifiche del settore aerospaziale

Garantisce la ripetibilità del processo

Il più efficace software di supervisione e controllo di processo

Caratteristiche

  • Dimensioni massime dei pezzi: diametro di 1500 mm x altezza di 1000 mm e peso di  500 kg su tavola rotante e diametro di 1000 mm x altezza di 2100 mm e peso di  150 kg sul mandrino 
  • Lancia CN laterale per eseguire la pallinatura di fori interni fino a 2000 mm 
  • Unità di controllo del robot collegata al PLC Siemens per una verifica completa del processo 
  • Cabina con parete doppia e sistema di recupero pneumatico senza bisogno di fondazioni 
  • Struttura di base stabilizzata che sostiene una tavola rotante di massima precisione e un robot ABB per garantire una costante accuratezza 
  • Generatori di pallinatura di precisione con regolazione del getto di materiale e pressione dell'aria 
  • Software di supervisione, compresi report di qualità, assistente di manutenzione e statistiche di stabilità del processo

Applicazioni

  • Pallinatura di carrelli di atterraggio 
  • Pallinatura di fori interni e, contemporaneamente, di superfici esterne dei componenti dei carrelli di atterraggio

Pallinatura lungo il diametro sia interno che esterno di diversi componenti di carrelli di atterraggio complessi

La versatile pallinatrice robotizzata MPR 1500 LDG di Wheelabrator è stata appositamente progettata per trattare componenti di carrelli di atterraggio. Soddisfacendo i più severi requisiti del settore aerospaziale, l'impianto MPR 1500 LDG è adatto per eseguire operazioni di pallinatura sia all'interno che all'esterno di numerosi pezzi dalle forme più svariate. La versione standard offre anche un efficiente controllo del processo e un apposito software di supervisione, fornendo così report sulla qualità di lavorazione e dati relativi al rendimento del processo.

Caratteristiche opzionali

  • Tavola rotante dotata di 4, 6, 8 o 12 satelliti numerici 
  • Lancia rotante per consentire la pallinatura di fori piccoli 
  • Isolamento acustico fino a 75 dBA 
  • Sistema di sostituzione rapida di abrasivo per utilizzare, all'interno dello stesso impianto, materiali di pallinatura di svariate dimensioni e durezze 
  • Programmazione off-line 
  • Controllo del getto d'aria